tiro con l'arco

Obiettivi: consigli per passare dalle idee, alle azioni

A volte ti rendi conto di poter raggiungere determinati obiettivi, solo nel momento in cui provi a farlo!

successi-fallimenti

Pensaci bene: se non ci provi, hai già fallito. Tanto vale fare un tentativo, no?

OBIETTIVI, SUCCESSI E FALLIMENTI

Tentare non ti assicura di riuscirci, ma almeno, prima di abbandonare un obiettivo, ti sarai messo alla prova…e questo è già un successo, perché a volte la frustrazione che deriva dal rinunciare a priori al perseguimento di una meta, supera quella causata dall’eventuale fallimento.

Questo succede perché è come se dicessimo a noi stessi, che non solo non siamo in grado di arrivare al traguardo, ma nemmeno di provare a farlo!

CONSIGLI:

obiettivi-mete-psicologiaRicordati che “provarci” non vuol dire “rischiare”. Scegli con cura i tuoi obiettivi e assicurati che siano in linea con ciò di cui hai davvero bisogno.

successo-fallimentoSoprattutto valuta che non siano troppo distanti dalle tue risorse attuali, altrimenti poniti dei traguardi intermedi, raggiungibili più facilmente con gli strumenti che hai a disposizione nel momento presente.

Tieni quindi ben presente la tua meta e suddividi il percorso per conquistarla, in piccoli obiettivi. Questo potrà aiutarti a mantenere alta la motivazione e a gratificarti man mano per il tuo l’impegno.

traguardi-bisogniNon dimenticarti di valutare ad ogni step, se il percorso che stai facendo, corrisponde a ciò che ti fa stare bene. La vita è un continuo cambiamento e gli obiettivi che consideriamo importanti oggi, potrebbero non esserlo domani. Non avere quindi paura se dovrai aggiustare il tiro o cambiare direzione!

LA MIA ESPERIENZA:

Come tutti, anche io nella vita ho fatto numerosi tentativi e non sempre ho raggiunto gli obiettivi che mi ero prefissata. Però, anche grazie alla mia formazione e ad un attento lavoro su me stessa, ho imparato ad usare quelle esperienze come un’opportunità per comprendere ciò che è, più e meno in linea, con la mia personalità in un determinato momento. (Eh già, perché non riuscirci una volta, non vuol dire che non ci riusciremo mai!)

Altre volte invece, dopo tanto riflettere su risorse personali, e immaginare traguardi che consideravo difficili ma anche importanti, ho iniziato ad agire per provare a raggiungerli, e mi sono scoperta più “capace” di quanto credevo.

RIASSUMENDO CON 5 CONCETTI CHIAVE:

  1. Momento “giusto”
  2. Obiettivo adeguato ai bisogni
  3. Consapevolezza sulle proprie risorse attuali
  4. Flessibilità 
  5. Introspezione

Sono questi i principali fattori da valutare per passare dal progettare e definire gli obiettivi, all’agire per provare a raggiungerli.

Se pensi ti possa essere utile parlare insieme, dei tuoi obiettivi e delle tue risorse, sono qua!

Ti è piaciuto l’articolo? Puoi lasciare un commento o condividerlo!

4 commenti su “Obiettivi: consigli per passare dalle idee, alle azioni”

  1. Hai proprio ragione, spesso si rinuncia ancor prima di provare ed invece provando magari ci si rende conto che ce la si può fare…! Consigli ottimi 🙂 grazie!

  2. Mi colpisce molto la semplicità con cui Costanza arriva a farsi comprendere ed a dare input per spronarci a recuperare le nostre abilità. Ognuno di noi ne è provvisto..e Costanza ci aiuta a portarlo alla luce Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.