Psicologa
Costanza Cino

Competenze specifiche: Psicologo, Psicoterapeuta e Psichiatra

Psicologo Lo Psicologo è un professionista che ha conseguito una Laurea Magistrale/Specialistica in Psicologia, regolarmente iscritto all’Ordine degli Psicologi.Può occuparsi non solo di sostegno, riabilitazione, consulenza e diagnosi. Sono infatti ambiti di competenza dello Psicologo, anche l’orientamento professionale e scolastico, il supporto a team lavorativi, la progettazione di interventi, la ricerca e selezione del personale. Il suo lavoro è… Continua a leggere Competenze specifiche: Psicologo, Psicoterapeuta e Psichiatra

Lavorare in equipe- Psicologia e Pet Therapy

Lavorare in equipe è un valore aggiunto soprattutto per chi svolge interventi in ambito psicosociale ed educativo. Collaborazione, integrazione di competenze, aggiornamento professionale continuo e supervisione sono i principi base a cui dovrebbe fare riferimento un’equipe multidisciplinare nel proprio lavoro. La riuscita di un’ottimale sintonia tra professionisti provenienti da percorsi formativi diversi è data da un reciproco riconoscimento… Continua a leggere Lavorare in equipe- Psicologia e Pet Therapy

Liberta’ di educare, liberta’ di imparare

Libertà di imparare

IL CRESCENTE BISOGNO DI UNA SCUOLA CHE CAMBIA Il 13 Settembre 2015 presso la Villa del Mulinaccio a Vaiano, si è tenuto il Convegno “Tutta un’altra scuola”. Organizzato e promosso da Terra nuova,  è stato un evento volto informare e presentare metodi educativi alternativi a quelli scolastici convenzionali e promuovere riflessioni sul rispetto della Pedagogia e Psicologia infantile nell’educazione… Continua a leggere Liberta’ di educare, liberta’ di imparare

Family Training: cos’è?

Family Training

Il Family Training è un percorso psico-educativo e formativo. E’ rivolto alla famiglia e incentrato sullo sviluppo di abilità relazionali, comunicative ed emotive che aiutino a fronteggiare situazioni peculiari di difficoltà che interessano l’intero sistema familiare. Si suddivide in interventi mirati al potenziamento delle competenze genitoriali e comprende sia attività psico-educative specifiche per i bambini sia… Continua a leggere Family Training: cos’è?

La Teoria dell’Attaccamento – Parte 1 – “Lo sviluppo del legame di attaccamento”

La teoria dell’attaccamento è stata elaborata da John Bowlby, prendendo ampiamente spunto dai contributi derivati dalle osservazioni e dalle concettualizzazioni appartenenti al campo dell’etologia e della biologia evoluzionista. LO SVILUPPO DEL LEGAME DI ATTACCAMENTO Bowlby definisce l’affetto tra madre e bambino come la conseguenza di una motivazione intrinseca primaria, originata dal bisogno di contatto e supporto. L’autore… Continua a leggere La Teoria dell’Attaccamento – Parte 1 – “Lo sviluppo del legame di attaccamento”

La Teoria dell’Attaccamento – Parte 2 – “Gli stili di attaccamento”

Uno dei metodi per descrivere le caratteristiche delle modalità d’interazione che compongono ogni legame di attaccamento è quello elaborato Mary Ainsworth: la Strange Situation. Questo “procedimento sperimentale” ha permesso di distinguere diversi stili di attaccamento sulla base di alcuni aspetti che caratterizzano la relazione madre-bambino in un contesto estraneo al piccolo. LA STRANGE SITUATION Si tratta di una procedura osservativa… Continua a leggere La Teoria dell’Attaccamento – Parte 2 – “Gli stili di attaccamento”

La Teoria dell’Attaccamento – Parte 3 – “I Modelli Operativi Interni”

I Modelli Operativi Interni (MOI) derivano dall’interiorizzazione dello stile di attaccamento di cui ha fatto esperienza l’individuo all’interno della sua relazione con il caregiver.Essi costituiscono delle rappresentazioni mentali del mondo, di sé, della figura di accudimento e di sé-con-l’altro, ovvero della relazione. I MOI sono strutture mentali che contengono le diverse configurazioni (spaziale, temporale, causale) dei fenomeni del mondo. Hanno la… Continua a leggere La Teoria dell’Attaccamento – Parte 3 – “I Modelli Operativi Interni”

Il bullismo in età prescolare: un fenomeno documentato anche in Italia

Con il termine bullismo si intende: una condizione di oppressione agita da uno o più studenti verso un compagno, il quale diventa bersaglio di azioni di prevaricazione e vittimizzazione, e viene esposto nel corso del tempo a ripetute azioni offensive – “Olweus, 1993″ Il bullismo può essere definito come sottotipo del comportamento aggressivo seppure si… Continua a leggere Il bullismo in età prescolare: un fenomeno documentato anche in Italia

BES: Bisogno di Educatori Specializzati

Il significato etimologico della parola “educare” deriva dal latino e-ducere che significa letteralmente “condurre fuori”, “trarre”, far venire alla luce qualcosa che è nascosto. L’educazione riguarda la genitorialità, la scuola, lo sport ed ogni altro contesto in cui l’adulto svolga una funzione volta all’apprendimento del bambino. Tutti gli individui in via di sviluppo necessitano di “guide” e di modalità educative adeguate. Essere… Continua a leggere BES: Bisogno di Educatori Specializzati

Modelli educativi genitoriali e sviluppo sociale del bambino

Modelli educativi

I modelli educativi genitoriali, così come lo stile di attaccamento del bambino, influiscono nel suo modo di relazionarsi non solo all’interno della famiglia, ma nell’intero mondo sociale.  I MODELLI EDUCATIVI GENITORIALI Baumrind ha proposto la distinzione di quattro modelli educativi, adottati dalla coppia genitoriale per la crescita del figlio: 1.Autoritario: l’adulto è direttivo ed esigente nei confronti del bambino. Usa metodi… Continua a leggere Modelli educativi genitoriali e sviluppo sociale del bambino