Psicologa
Costanza Cino

Orientamento Professionale e Bilancio di Competenze

Per approcciarsi alla ricerca di un’occupazione è diventato fondamentale orientare il pensiero, non solo sulle esperienze lavorative che si possono menzionare nel Curriculum Vitae, ma anche sulle proprie competenze trasversali e potenziali.

Esiste un particolare ambito, chiamato Psicologia del Lavoro che si occupa proprio anche di questa tematica.

Nonostante io sia una Psicologa Clinica, nel mio percorso universitario e lavorativo ho avuto modo di formarmi e occuparmi anche di questo particolare settore. Infatti molto spesso svolgo anche consulenze in merito all’Orientamento scolastico e professionale ed al Bilancio di competenze.

L’orientamento professionale

bilancio di competenze

Un percorso di Orientamento Professionale è un’occasione per prendere consapevolezza delle proprie risorse, delle proprie ambizioni ma anche dei propri bisogni. Offre uno spazio per scoprire e riconoscersi un valore personale e professionale; fornisce inoltre un supporto concreto nel cercare lavoro attraverso indicazioni pratiche sulla stesura di un corretto Curriculum Vitae, sui diversi canali di ricerca e infine su come affrontare un colloquio di lavoro.

Il bilancio di competenze

ll Bilancio di Competenze può far parte sia di un percorso generale di orientamento professionale, sia essere un’occasione formativa a sé stante.

Nel secondo caso si tratta di uno o più incontri, focalizzati esclusivamente ad un’analisi approfondita sui tre saperi fondamentali di ogni persona, ovvero:

Non si tratta quindi di analizzare soltanto le abilità professionali, anzi viene data particolare importanza alle competenze trasversali e a quelle che si potrebbe acquisire in futuro. E’ utile ad ottimizzare il proprio profilo professionale, restando in linea con le proprie ambizioni e le richieste del mercato del lavoro.

Il Bilancio di Competenze è un’occasione preziosissima per prendere coscienza di tutte le proprie risorse. In particolar modo aiuta a riflettere in modo costruttivo sulle esperienze lavorative, sulle proprie modalità relazionali, sulle proprie strategie di comunicazione. Si prendono inoltre in considerazione anche le criticità che possono essere migliorate relativamente a questi aspetti.

Al di là della ricerca del lavoro, è un’occasione per acquisire maggiore consapevolezza, aumentare l’autostima ed il senso di autoefficacia.

All’interno di questo percorso lo psicologo ha la sola funzione di guida e di facilitatore. Aiuta la persona ad esplorare in maniera profonda qualità caratteriali e capacità pratiche.

curriculum

Al termine degli incontri, la persona può richiedere allo Psicologo di stendere una relazione di Bilancio di Competenze che potrà poi allegare al suo CV nel momento in cui si propone per un lavoro. Solitamente nella relazione si sottolineano i punti di forza, eventuali preferenze in merito alle posizioni lavorative ed eventuali progetti a breve termine sia a livello formativo, che di crescita personale.

I miei percorsi di Bilancio di Competenze

I percorsi di Bilancio di Competenze che offro sia in studio che online, sono individuali e hanno una durata breve e variabile: possono consistere in un solo incontro di più ore, oppure svolgersi in 3-4 appuntamenti. I tempi e le modalità sono liberamente concordabili con la persona in base ai suoi obiettivi e alle sue esigenze.

Contattami se vuoi ricevere maggiori informazioni su questo tipo di percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *