Tag: amicizia

ESTATE INSIEME 2019

Estate Insieme 2019: centri estivi e non solo!

ESTATE INSIEME 2019 Dal 1 al 19 luglio dalle 8.30 alle 12.30 per bambini dai 3 ai 10 anni in piccolo gruppo! Tante attività per crescere e socializzare attraverso giochi cooperativi e laboratori creativi! LE ATTIVITA’ DI “ESTATE INSIEME 2019” Le Attività Psicoeducative che organizzo per bambini dai 3 ai 10 anni, offrono uno spazio per la libera espressione della…

Psicologia e gioco da tavolo

Psicologia e gioco da tavolo Uno spazio importante nelle nostre attività vede come protagonista il gioco da tavolo, che diviene uno strumento per lo sviluppo di socializzazione, autostima, negoziazione, cooperazione e tolleranza alla frustrazione. A differenza dei videogames, che purtroppo attirano bambini sempre più piccoli in un’interazione a senso unico con uno schermo, il gioco da tavolo permette di “stare…

dolore-sociale-bambini

BAMBINI RIFIUTATI DAI COMPAGNI: DISAGIO E SOFFERENZA PSICOLOGICA

bambini-introversi-rifiuto-socialeIl rifiuto da parte dei coetanei può verificarsi già nella primissima infanzia ed ha un impatto che dura tutta la vita. Spesso ne sono vittima sia quei bambini che agli occhi dei compagni risultano aggressivi e prepotenti sia quelli più remissivi, insicuri ed introversi.

ll rifiuto è un fattore di rischio nello sviluppo di forme di ansia e depressione, di un basso rendimento scolastico, abbandono degli studi e comportamenti antisociali. Si associa inoltre ad una bassa autostima e a vissuti di profonda sofferenza. In molti casi il bambino risponde al rifiuto dei compagni con comportamenti aggressivi o di isolamento che anziché essere risolutivi, rinforzano il rifiuto a loro volta.

Intervenendo tempestivamente a sostegno del bambino oltre a proteggerlo dalla percezione di essere sbagliato e di non poter vivere esperienze relazionali positive con i coetanei, è possibile fornirgli strumenti necessari per sviluppare le proprie abilità sociali e per muoversi nel mondo sociale in modo più funzionale e sereno.

contatti-costanza-cino

socializzazione

Socializzazione primaria e secondaria

 La socializzazione si riferisce ai processi per mezzo dei quali i modelli di ciascuna società sono trasmessi da una generazione alla successiva” (Schaffer, 1998).

SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA

socializzazione-primariaIl primo ambiente sociale che il bambino incontra è quello costituito dai suoi familiari. Genitori, fratelli, nonni e in generale tutti i parenti più prossimi, sono le persone con cui il bambino interagirà sin dai suoi primi giorni di vita. La famiglia è il sistema sociale in cui avviene il processo di socializzazione primaria.
Come suggerisce la teoria dell’apprendimento sociale (Bandura, 1977), il bambino apprende il funzionamento degli scambi sociali attraverso l’osservazione del modello proposto dai genitori ed in seguito trasferisce le modalità apprese in contesti diversi, per relazionarsi con gli altri.