Articoli

ESTATE INSIEME 2019

Estate Insieme 2019: centri estivi e non solo!

ESTATE INSIEME 2019 Dal 1 al 19 luglio dalle 8.30 alle 12.30 per bambini dai 3 ai 10 anni in piccolo gruppo! Tante attività per crescere e socializzare attraverso giochi cooperativi e laboratori creativi! LE ATTIVITA’ DI “ESTATE INSIEME 2019” Le Attività Psicoeducative che organizzo per bambini dai 3 ai 10 anni, offrono uno spazio per la libera espressione della…

Psicologia e gioco da tavolo

Psicologia e gioco da tavolo Uno spazio importante nelle nostre attività vede come protagonista il gioco da tavolo, che diviene uno strumento per lo sviluppo di socializzazione, autostima, negoziazione, cooperazione e tolleranza alla frustrazione. A differenza dei videogames, che purtroppo attirano bambini sempre più piccoli in un’interazione a senso unico con uno schermo, il gioco da tavolo permette di “stare…

orientamento

12 Dicembre orientamento gratuito: dalle “Medie” alle “Superiori”

Orientarsi nel cambiamento Sono tanti i fattori che influenzano la scelta delle “Scuole Superiori”: motivazione allo studio, preoccupazioni inerenti al cambiamento, interessi extrascolastici, predisposizioni, il parere di genitori, insegnanti, amici ecc. Per alcuni ragazzi scegliere come proseguire il percorso di studi è facile, per altri può essere molto difficile. Anche per i genitori in questo importante “passaggio” può divenire difficoltoso…

Giochi sotto l’albero: centri invernali psicoeducativi

Centri invernali psicoeducativi Giochi sotto l’albero per bambini dai 3 ai 10 anni in piccolo gruppo     Non c’è periodo migliore del Natale per imparare a stare bene insieme e sviluppare la creatività!   DAL 22 DICEMBRE AL 6 GENNAIO OGNI GIORNO TANTISSIME ATTIVITA’ PSICOEDUCATIVE: Le emozioni del Natale Letture e avventure Animate Laboratori creativi multimateriale E soprattutto tanti…

pensiero-creativo

Rinunciare al pensiero creativo con un “clic”

Ha ancora senso viaggiare con la fantasia, in un mondo diventato “così piccolo”?

[…]Forse perché è un po’ più difficile avere quella voglia quasi ingenua per la scoperta in un mondo sempre più piccolo, dove tutti abbiamo accesso a qualsiasi luogo, anche il più remoto, con poche ore di volo o, al limite, con pochi istanti: basta un clic e Google Maps “ci porta” dove vogliamo.[…]

Di seguito l’articolo che ho pubblicato relativamente a questo Topic proposto da ilmiolibro.kataweb.it

La rinuncia al pensiero creativo e la dipendenza dagli altri

Perché fare uno sforzo immaginativo per uscire da un impasse, quando basta un “clic” per raggiungere risposte preconfezionate per le nostre domande?

È indubbiamente più facile seguire un tutorial che tentare di risolvere un problema cercando da soli possibili soluzioni e rischiare di andare incontro al fallimento. Meglio cucinare una ricetta letta su internet che sperimentare nuovi sapori che possono non piacere.